Fitness fai da te. Va bene ma…

0

2 minuti

A nessuno di noi era mai capitato un blocco totale delle attività così prolungato. Siamo stati costretti ad arrangiarci svolgendo a casa molte delle cose che invece facevamo in altri luoghi.

Una di queste cose è proprio l’attività fisica. Qualcuno ha rinunciato (e magari ha preso un bel pò di chili), altri si sono attrezzati svolgendo il loro allenamento a casa, lontano da palestre e centri fitness.

La differenza tra seguire un allenamento ed impostarlo

L’attività fisica è fondamentale quindi l’importante è muoversi a prescindere. Niente in contrario dunque agli allenamenti domestici e/o in autonomia. Ma in questi giorni sto ricevendo molte richieste di persone che mi chiedono suggerimenti riguardo a strumenti e materiali per impostare i loro piani di allenamento. Non programmi da seguire, ma i materiali per creare i programmi stessi.

Non puoi improvvisare, ne va della tua salute

Dal credere di poter allenarti in autonomia, al pensare di poter anche impostare il tuo allenamento, il passo e breve. Ma in mezzo c’è un importante vuoto da colmare. Quello delle competenze e dell’esperienza. Non si può sostituire un trainer qualificato con qualche playlist musicale o con un’app raccoglitore di esercizi. La tecnologia aiuta, ma solo ad ovviare alla presenza e al contatto fisico.

Segui in autonomia solo programmi di allenamento sicuri

Cerca di essere prudente, segui programmi di allenamento provenienti da fonti sicure e qualificate. Sono certo che gli istruttori della tua palestra saranno a tua disposizione, oppure ci sono altri professionisti disposti a seguire gli allievi anche a distanza. Documentarti sulle qualifiche che hanno conseguito e sulle federazioni alle quali appartengono, rappresenta già un buon metodo di verifica. Evita come la peste sistemi di allenamento miracolosi, che ti promettono risultati strabilianti in 7 giorni. E poi per un’ultima volta ti ricordo, con il massimo dell’umiltà che praticare attività sportiva non fa di te un personal trainer, così come 20 anni di patente non fanno di me un meccanico…

Buon allenamento, con la speranza di rivederci presto e praticare insieme tanto sport.


Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cookie policy

Questa risorsa è disattivata a causa delle tue preferenze!

Questo succede perchè “%SERVICE_NAME%” utilizza cookie che tu hai scelto di disabilitare. per accedere a questa risorsa ti preghiamo di attivare i cookie: clicca qui per visualizzare e modificare le tue preferenze.