Le Energy Zones®

Il programma Spinning prevede delle “Zone” studiate per raggruppare le varie tipologie di allenamento in base allo sforzo fisico e all’impegno mentale richiesto.

Ogni zona è delimitata da un riferimento cardiaco minimi e massimo, allenandosi all’interno del quale è possibile raggiungere specifici obiettivi.

Ecco una descrizione delle zone così come riportato sul sito: www.spinning.com 

Endurance Energy Zone™
La base: l’allenamento Endurance è la tua base, e può costituire il perno dei tuoi allenamenti.
Obiettivi: tempi di recupero più brevi, maggior metabolismo dei grassi e una frequenza cardiaca minore a riposo.

Resistenza: da leggera a moderata
Cadenza: 80–110 RPM
Intensità: 65%–75% della massima frequenza cardiaca
Frequenza: 3–4 volte alla settimana

Strength Energy Zone™
La base: Utilizzando un’alta resistenza e una cadenza più lenta, ti destreggerai tra zone aerobiche e anaerobiche.
Obiettivi: Tonifica le gambe e costruisci la tua forza mentale.

Resistenza: da Moderata a pesante
Cadenza: 60–80 RPM
Intensità: 75%–85% della massima frequenza cardiaca
Frequenza: 1–2 volte a settimana dopo aver costruito una solida base aerobica.

Interval Energy Zone™
La base: alterna scatti di velocità e potenza con il recupero.
Obiettivi:
aumenterai la capacità aerobica ed anaerobica, che ti porterà a una rafforzata capacità di vigore e resistenza.

Resistenza: da leggera a pesante
Cadenza: 60–110 RPM
Intensità: 65%–92% della massima frequenza cardiaca
Frequenza: 1 allenamento a settimana dopo aver costruito una solida base aerobica.

Race Day Energy Zone™
La base: Sfida il tuo corpo e metti alla prova la tua forza.

Obiettivi: Allenarti al pari o al di sopra della soglia anaerobica insegna al tuo corpo ad essere performante alle intensità più elevate.

Resistenza: da moderata a forte
Cadenza: 80–110 RPM
Intensità: 80%–92% della massima frequenza cardiaca
Frequenza: mensile

Recovery Energy Zone™
La base: senza un sufficiente riposo, il tuo corpo non può diventare più forte.
Obiettivi: le rides di Recovery permettono il recupero e la circolazione di ossigeno verso muscoli stanchi, legamenti e tendini.

Resistenza: leggera
Cadenza: 80–110 RPM
Intensità: 50–65% della massima frequenza cardiaca
Frequenza: 1–2 volte a settimana

Per individuare in quale Energy Zone™ ci si sta allenando basta fare riferimento alla propria frequenza cardiaca, individuando a quale zona corrisponde il livello attuale di BPM. Le modalità di calcolo della frequenza massima e le istruzioni sull’utilizzo del cardiofrequenzimetro sono descritte nella pagina frequenza cardiaca e utilizzo del cardiofrequenzimetro.

 Vieni a provare una vera lezione di Spinning…  

Se ti è piaciuto questo contenuto, condividilo.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi